Come rendere interessante un articolo tecnico

Come rendere interessante un articolo tecnico

Nella carriera di chi scrive per il web, può capitare più di una volta di doversi confrontare con commissioni tecniche o argomenti all’apparenza poco intriganti. Anche nel mondo dell’arredamento, il mio settore principale, ci sono tematiche più difficili da affrontare rispetto ad altre.

Ad esempio, è sicuramente più facile realizzare un articolo ricco di consigli su come arredare la zona living, rispetto a un redazionale dedicato al mondo degli infissi.

Mi è capitato più di una volta di ricevere richieste su tematiche in teoria inadatte a un lettore poco propenso a letture impegnative, ma con il giusto metodo si possono ottenere risultati interessanti e offrire un pezzo scorrevole e piacevole da leggere.

E’ quanto è successo con un articolo dedicato al mondo dei pavimenti e dei rivestimenti per un cliente importante, attivo fin dal 1741!

Il prestigio del brand, associato alla richiesta di un articolo di alta qualità, hanno richiesto una certa attenzione nel realizzare un articolo non solo in grado di presentare le nuove collezioni del marchio, ma di renderle interessanti agli occhi dei lettori.

Il rischio, altrimenti, è di consegnare un articolo freddo, privo di interesse, ovvero inutile per chi lo legge, per chi lo commissiona e per chi lo scrive, quindi… per tutti.

Cosa ha permesso invece di realizzare un articolo che ha ricevuto numerose visite ed è stato condiviso su Facebook molte volte?

Trovare un argomento che desse delle risposte al lettore, accompagnandolo tra le varie collezioni del brand. Le collezioni da promuovere erano quattro, quindi ecco l’idea: abbinare a ognuna di esse uno stile di arredamento.

Quattro stili di diversa natura, adatti a soddisfare i gusti eterogenei dei lettori, accompagnati da immagini e da un testo quasi didascalico, con un’idea e un tip preciso per ogni stile e linea.

catturare attenzione lettore
La tua priorità: mantenere viva l’attenzione del lettore

All’interno del testo è stato possibile inserire in modo naturale maggiori informazioni sulle collezioni e sui materiali utilizzati:

Una collezione viva e vibrante che tramite grafiche geometriche e formati tridimensionali si ispira alle essenze lignee di olmo, cedro, noce, mogano e Iroko. Queste vengono abbinate rispettivamente a cinque colori: avorio, cotto, verde salvia, grigio e blu.

Consigli generali sugli stili di arredamento:

Lo stile industrial sposa alla perfezione l’anima di STREET e trova la massima espressione in un mix di metalli, luci con lampadine “nude” e superfici cromate.

Riferimenti ai trend di lifestyle del 2017:

Il 2017 è l’anno della parola danese Hygge, ovvero tutto ciò che è confortevole e fa stare bene, collegato ai piccoli e grandi piaceri della vita, in un ambiente accogliente e intimo, in compagnia dei propri cari.

Offrire un’alternativa a chi non si ritrovava negli stili citati:

L’arredamento nordico non ti emoziona più come un tempo? Grazie alla versatilità della collezione potrai spaziare tra i diversi stili, dal retrò anni ’50 fino all’ultramoderno, nel quale passato e futuro si incontrano.

Quando ci si trova di fronte ad articoli tecnici o che sembrano poco accattivanti per il lettore del web, un altro buon trucco è domandarsi:

“come lo racconterei a qualcuno che conosco?”

Facciamo un esempio.

Hai ricevuto una commissione per un articolo dedicato alla presentazione dei nuovi pneumatici di un noto marchio. Il pezzo dovrà essere pubblicato su un magazine online di lifestyle al maschile, quindi senza troppi tecnicismi, che sarebbero adatti solo per una rivista specializzata.

Su quale versione puntare?

1. Le misure esatte delle gomme sono 305/670-13” all’anteriore e 405/670-13” al posteriore – I nuovi pneumatici sono bimescola con una maggiore impronta a terra e ampia fascia di mescola morbida, per offrire il massimo grip sin dai primi angoli di piega.

Oppure:

2. Le prestazioni sull’asfalto bagnato sono state migliorate, assicurando una tenuta di strada eccezionale e una sicurezza in più per te e i tuoi cari – Con i nuovi pneumatici *** potrai guidare per altri 100 km dopo una foratura o un danneggiamento

Nel caso 1 vengono fornite molte informazioni sugli pneumatici, ma il lettore presente su un sito di lifestyle sarà più interessato alle soluzioni pratiche offerte dagli pneumatici nell’esempio n. 2, del tipo “cosa mi garantiscono? Quali novità offrono rispetto ai modelli già presenti sul mercato?

Solo in un secondo tempo, se invogliato dall’articolo a saperne di più, cercherà informazioni tecniche. Anche se può sembrare un buon metodo per conferire autorità al pezzo o per “allungare il brodo” e arrivare al numero di parole richieste, tieni sempre presente che è controproducente appesantire un articolo con troppi dati tecnici, a meno che non sia destinato a spazi specializzati.

Buon lavoro!

About the Author

Leave a Reply